Musei di Carta

Promossa da Aliantedizioni come ricerca dedicata ai musei italiani, Musei di Carta ha costruito le condizioni per una riflessione sul tema del merchandising museale. La mostra raccoglie i risultati di questa ricerca e presenta alcune proposte alternative, progettate da 20 tra i più interessanti designer italiani, offerte ai responsabili dei musei e ai gestori degli spazi commerciali interni.

La mostra sarà ospitata presso uno dei musei più prestigiosi della città: il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia  custode della più ricca e affascinante collezione di arte Etrusca del mondo.

 

Villa Giulia Roma cortile interno
Villa Giulia Roma cortile interno

I prototipi presentati sono stati disegnati da 20 interessanti designer italiani ognuno associato ad uno dei più importanti musei nazionali e sono tutti realizzati in carta o cartone riciclati. Si tratta di oggetti leggeri, economici ma in grado di costituire un piacevole ricordo del museo visitato. La lista dei musei è stata compilata secondo una logica che ha tenuto conto contemporaneamente di alcuni fattori significativi: il prestigio delle collezioni, una adeguata rappresentanza delle varie epoche artistiche, il numero di visitatori per anno ed una quanto più possibile equa distribuzione sul territorio nazionale. La mostra, a cura di Alessandro Loschiavo, è stata concepita come evento itinerante e risulta facilitata negli spostamenti grazie ad un allestimento minimale riciclabile progettato da Makoto Kawamoto. In occasione della tappa romana, l’allestimento sarà accompagnato da una proiezione multimediale che illustrerà il dialogo tra i progetti dei designer e le opere dei musei citate.

Mostra: 8 Febbraio – 10 Marzo 2013 Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

 

Qui alcuni lavori:

Set del Filosofo, set da scrivania composto da portapenne, porta-foto e portacarte che si aprono a libro a partire da un quadrato di cartone riciclato (cm 18 x 18). L’immagine citata sulla copertina è quella del celebre ritratto in bronzo, Testa del Filosofo, appartenete al Museo Archeologico di Reggio Calabria.

Giacomucci_SetScrivania72

design: Roberto Giacomucci per il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

 

MAXXI Fruit Bowl, struttura concava utilizzabile come porta-frutta ottenuta grazie ad una serie di incastri di lamine in cartoncino riciclato che compongono al centro la scritta MAXXI. design: Antonio Pio Saracino x il MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, Roma

APSaracino MAXXIbowl172


  APSaracino MAXXIbowl872

 

Pagelight, segnalibro in carta riciclata con un led a batteria all’interno che consente di leggere di notte. La luce filtra attraverso il taglio e la morbida deformazione della carta.

Pagelight472

design: Bazzicalupo+Mangiarotti_DeepDesign per Triennale Design Museum, Milano

 

Deepdesign_PageLight72
design: Bazzicalupo+Mangiarotti_DeepDesign per Triennale Design Museum, Milano

La Dama degli Uffizi, gioco della Dama ‘da viaggio’ composto da scacchiera in cartoncino stampato e da 24 pedine di cartoncino bicolore. La scacchiera ripiegabile riprende un dettaglio della “Primavera” del Botticelli elaborato al computer. Le pedine si ottengono alzando le estremità di un quadrifoglio bidimensionale, così da ricavare 12 fiori artificiali scuri e 12 chiari.

DamadegliUffiziN572

design: Alessandro Loschiavo e Samantha Acciuffi per la Galleria degli Uffizi, Firenze

Post-It-aly  Il basamento del David di Michelangelo realizzato con un blocco di Post-it che diventa anche una base su cui esporre le nostre piccole opere.

ulian_1

design: Paolo Ulian Galleria dell’Accademia, Firenze

I Raccontastoria, serie di quaderni sagomati a forma di crateri ed anfore, capaci di trasformarsi in piccoli oggetti tridimensionali da decorare con i propri ricordi, disegni e parole. L’immagine bidimensionale della copertina acquista la terza dimensione una volta aperto il quaderno.

gumdesign_1

design: I Raccontastoria GumDesign: Laura Fiaschi e Gabriele Pardi  Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma

 

per informazioni e maggiori dettagli su gli altri designer: Web: www.museidicarta.it

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.