“FRAGILE FUTURE III” UN SOFFIONE DA AMSTERDAM

Studio Drift “Fragile Future III chandelier”
Studio Drift “Fragile Future III chandelier”

 

Lascia andare il passato…é come tenere un soffione al vento:

al momento giusto i semi si spargeranno

Keith Donohue

 


 

Studio Drift “Fragile Future III chandelier”
Studio Drift “Fragile Future III chandelier”

La nostra vita somiglia ad un grande soffione: perdiamo continuamente tanti semi, ma ognuno di essi conquisterà la sua libertà si realizzerà. Il seme parte, arriva, cresce, sboccia e riparte, come noi nella nostra vita.

Studio Drift “Fragile Future III chandelier”
Studio Drift “Fragile Future III chandelier”

Lo Studio Drift fondato nel 2006, unisce una visione poetica ed onirica a design di avanzata tecnologia al fine di esplorare la relazione tra natura, tecnologia ed abilità umane. Una visione utopistica di un futuro in cui uomo e natura possano unirsi nella creazione di qualcosa di estremamente bello, pur sembrando essere forze opposte. Un lavoro modulare a cui ad ogni porzione sono abbinate 3 lampade/dente di leone. Ogni modulo è collegabile agli altri e teoricamente ripetuto all’infinito.

Studio Drift “Fragile Future III chandelier”
Studio Drift “Fragile Future III chandelier”

Il “Fragile Future III chandelier” si presenta dunque come un’opera ai confini tra l’oggetto di design e la creazione di pura arte. Inseriti armonicamente in una raffinata struttura in plexiglass, si trovano autentici soffioni che avvolgono piccoli globi di luce.

Studio Drift “Fragile Future III chandelier”
Studio Drift “Fragile Future III chandelier”

www.studiodrift.com/

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.