A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti

La più nobile specie di bellezza è quella che non trascina a un tratto

che non scatena assalti tempestosi e inebrianti, ma che s’insinua lentamente

che quasi inavvertitamente si porta via con sé e

che un giorno ci si ritrova davanti in sogno, ma che alla fine

dopo aver a lungo con modestia giaciuto nel nostro cuore

si impossessa completamente di noi e ci riempie gli occhi di lacrime e il cuore di nostalgia

 Nietzsche, in “Umano, troppo umano” (paragrafo 149, “Il lento dardo della bellezza”)

 

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti - Speculum
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti – Speculum

La Contemplazione silenziosa della natura e l’aspetto spirituale che c’è dietro le collezioni di Chiara Scarpitti è quello che fanno di Lei una grande designer. Per Chiara il gioiello diventa “Dispositivo esistenziale”perché rientrando nella sfera personale va ad esprimere “il vero Io” della persona che lo indosserà. La sua ricerca è completa anche nella raffinatezza fotografica da cui traspare il suo percorso poetico e antropologico. Con Lei condivido anche le scelte letterarie che alimentano le sue opere e che da anni ispirano anche il mio lavoro.

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti - Speculum
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti – Speculum

A DOUBLE STORY sembrerebbe una descrizione fisica dell’aspetto dualistico del gioiello: un quadro o un ritratto, un diadema o una collana, dei ritratti o delle miniature, un fiore o un bracciale, una foglia appassita o dei bracciali in una composizione di natura morta?

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti

Pur rifacendosi all’artigianalità tradizionale Chiara manifesta una cultura del fare aperta al futuro e alla “sperimentalità” ad esso connessa, per una nuova definizione della figura di artigiano-designer e poeta!

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti

“Designer specializzata in gioiello e prodotti contemporanei.
 Sperimenta soluzioni possibili e impossibili con particolare attenzione alla componente poetico-filosofica che sta dietro ad ogni oggetto. Le sue riflessioni si sviluppano intorno ad una contemporaneità multidisciplinare, attraverso l’ibridazione di nuove metodologie e tecniche di produzione.

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti

Attualmente è dottoranda presso il Dottorato Internazionale in Design e Innovazione alla Seconda Università di Napoli con una ricerca sull’Humanities Process Design.”

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti

CREDITS: Photo Carlo William Rossi-Eugenio D’orio

Photo assistant: Michele Esposito

Styling: Giuseppe Cotugno

Make Up: Kriss Barone

Hair: Maria Scala

Model: Miriam Polverino/Grazia Malafronte

A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti
A DOUBLE STORY- Chiara Scarpitti

http://www.chiarascarpitti.com/

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.