CIRKUITA__ GIOIELLI CHE BRILLANO DI SPAZZATURA TECNOLOGICA…


MAKING OF photo by Stefano Bellamoli

 

“Da un tramonto maschile,

una nuova alba femminile

vibra di elettrica memoria.

Estirpate dal loro nido di elettricità

sinapsi metalliche vivono un nuova materia di luce

come icone pulsanti dell’era tecnologica”.

MAKING OF photo by Stefano Bellamoli

…..ricchezza nascosta…….

Un MicroCosmo anche questo che riflette la nostra società, un paesaggio avvenisìristico come Paola definisce: Sinapsi metalliche…in realtà un coacerbo di materie nobili….ricchezze che si nascondono in questi rifiuti tecnologic; infatti i primi risultati di E-Waste Lab progetto nato per lo sviluppo dell’industria e del reciclo verso la valorizzazione di materie prime ha evidenziato come le terre rare e i metalli nobili siano componenti essenziali dei moderni beni tecnologici come i nostri cellulari e i computer. Un cellulare infatti contiene 250 mg. di argento, 24 mg. di oro, 9 mg. di palladio, 9 gr. di rame.

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Dopo 23 anni da Art Director, Paola Mirai decide di incominciare un lungo percorso di ricerca verso ciò che Brancusi definiva come: “creare cose belle per la gioia degli uomini”.

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Paola esplora quindi un nuovo ideale di bellezza contemporanea tra mitologia, simbologie arcaiche e simbiosi tra sistemi culturali complementari: oriente e occidente, maschile e femminile, spirito e materia, luce e ombra.

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Paola sente l’esigenza di una nuova materia per i suoi gioielli che incarni quest’armonia dinamica tra le diversità: Orotrasparente. Dopo 5 anni di sperimentazione nasce una sostanza metàcorpo metà spirito, metà tradizione metà futuro, metà estetica e metà simbolo. Leggerissima, trasparente e totalmente anallergica, prende corpo dall’incontro tra le più antiche tecniche orafe e i più avanzati processi industriali.

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Nel 2011 nasce la collezione CIRKUITA, la prima vera scommessa con il mondo del gioiello moderno e tradizionale: creare gioielli esteticamente appaganti che abbiano come gemma un componente elettronico considerato mera spazzatura tecnologica“. Quel che solitamente incarna il vero valore economico del gioiello, quindi, diventa l’unico elemento a totale costo zero.

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Ogni gioiello Cirkuita nasce infatti da un padre tecnologico che Paola Mirai ha decostruito e re-interpretato. Ogni componente vive nuove funzioni e puo’ essere finalmente apprezzato anche per la sua estetica, prima nascosta e negata.

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Il risultato e’ chiaramente simbolico: nell’epoca in cui le nostre dita digitano piu’ chat che carezze, celebrare e riflettere sul mondo dell’informazione che ormai accompagna le nostre vite, proprio come un tempo lo facevano i grandi spiriti, le grandi ideologie, i grandi sogni condivisi.

 

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Questa tecnologia apparentemente inerte e inanimata nasconde tuttavia una personalità, un carisma, un calore “umano” in grado di evocare ricordi, emozioni e rappresentare con forza un tratto importante nel nostro essere contemporaneo.

cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone
cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone
cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone
cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone
cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone
cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone
cirkuita credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Con la sua collezione più classica, Orotrasparente, oro e altri preziosi galleggiano in una materia ribelle come l’acqua, leggera come l’aria e viva come la luce, la cui trasparenza è destinata a durare nel tempo.

orotrasparente credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Avviato nel 2004 davanti a una finestra piena di luce sull’Oceano Atlantico, l’epico percorso progettuale continua oggi nell’operosità di un laboratorio che dà su un cortile tipicamente milanese. Qui, attorniata da un team di giovani designer e comunicatori, Paola Mirai cerca suggestioni a cui dare forma: vederla all’opera con i suoi collaboratori significa entrare in un cantiere sperimentale dove ciascuno mette in circuito la propria energia per trasformarle in pezzi unici, il cui fascino contemporaneo risiede in quel mix segreto di design high-tech e artigianalità che è Orotrasparente.

orotrasparente credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Che si tratti di ingranaggi a costo zero o di preziosi, questi frammenti di vita ammiccano al Domani dalla loro custodia orotrasparente, complici di un gioiello senza tempo.

orotrasparente credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

Paola Mirai vanta pubblicazioni in Italia e all’estero e esposizioni in luoghi di prestigio come la Triennale di Milano, il Museo Querini Stampalia a Venezia e il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

orotrasparente credits PRODUCTS photo by Jessica Ardizzone

 

shop @ www.paolamirai.it

welcome@paolamirai.it

 

 

 

 

 

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.